Il cofarming,
l'agricoltura sociale e di comunità

Cos'è e come si fa: comunità agricole e fattorie sociali

L'agricoltura sociale e di comunità rompe la dicotomia consumatore-produttore, per far diventare il consumatore un co-produttore.
Questo può avvenire in tanti modi, ma quello che li accomuna è il salto di consapevolezza che fa il consumatore, da cliente passivo del supermercato comincia a sporcarsi le mani con i processi produttivi dai quali si ottiene ciò che arriva sulla sua tavola.

Esistono diverse forme per realizzare l'agricoltura di comunità, che dipendono dalla scelte fatte dalla comunità di cofarmer:

  1. i cofarmer possono fare degli investimenti individuali acquistando quote di proprietà di un'attività agricola biologica o condotta con metodi sostenibili: in questo modo i cofarmer diventano comproprietari, ma non partecipano attivamente alla conduzione dell'attività agricola

  2. i cofarmer possono impegnare ore di lavoro e/o offrire le proprie competenze

  3. i cofarmer possono costituire un soggetto collettivo (una cooperativa, un'associazione,..) che condurrà l'attività agricola: qui si parla di agricoltura di comunità, ed è il modus operandi che Abitare Gea consiglia.

Per rispetto verso la Terra.
Perchè la terra non è una macchina, ma un ecosistema nel quale l'uomo è inserito.


Perchè e a cosa serve

Fare agricoltura di comunità, o con una parola cofarming, vuol dire fare un'agricoltura che produca non solo cibo sano (che è già molto importante) ma anche valore sociale per il proprio territorio. L'agricoltura è un settore fondamentale per la Vita, per questo crediamo sia importante che recuperi anche una dimensione comunitaria e sociale.




Se vuoi attivarti per un cofarming registrati al sito, o approfondisci visitando la nostra home page, oppure vai alla pagina dei progetti di comunità in costruzione.


Crea un nuovo cofarming

Per creare un nuovo cofarming chiedi supporto, ti forniremo aiuto nell'orientamento, nel fare rete, nel reperire competenze, nella comunicazione, e quant'altro può servirti.

Chiedi supporto


Come funziona Abitare Gea

Raggiunta una massa critica nella zona per la quale hai segnalato il tuo interesse per un cofarming, gli iscritti saranno ricontattati e saranno avviati alla formazione della comunità di cofarmer. Riceverrano le informazioni necessarie che li agevoleranno nel percorso, potranno utilizzare competenze esterne e interne al gruppo.

Quindi ti iscrivi ad esempio per un cofarming a Lecce o Pavia, quando sarà raggiunto un numero sufficiente di iscritti per lo stesso progetto questi saranno ricontattati, e il gruppo riceverà supporto, informazioni, condivisione di risorse, oppure sarai messo in contatto con un progetto già avviato.

Iscriviti